Accostare pavimenti diversi

Accostare pavimenti diversi: consigli e soluzioni

Oggi voglio parlare di un problema molto diffuso, ovvero quello dell’esigenza di scegliere i pavimenti. Le ultime tendenze di interior design prevedono pavimenti uguali in tutti gli ambienti. Questa è una scelta determinata principalmente da:

  • la facilità di non dover prendere molteplici decisioni;
  • la volontà di creare un unico stile che percorra ogni angolo dell’appartamento;
  • la percezione del pavimento come fosse un elemento di sottofondo, da mettere in background rispetto agli arredi.

Uso di materiali diversi tra loro

Questo trend, però, va in contrasto con quanto accadeva negli anni passati. Allora, infatti, la progettazione dei rivestimenti e nello specifico dei pavimenti, meritava un’attenzione dettagliata.

Impossibile non rifarsi al sapiente uso e contrasto dei materiali di una delle opere di Architettura residenziale più belle di tutti i tempi: Villa Planchart del maestro Gio Ponti (1953).

Materiali diversi per pavimenti
Fonte: living.corriere.com
Accostamento pavimenti
Fonte: living.corriere.com
Progettazione dei rivestimenti
Fonte: living.corriere.com

A mio avviso sono immagini che parlano da sole e che facilmente possono rispondere alla domanda: è possibile accostare pavimenti differenti per colore e materiale nei diversi ambienti?

Rispondo che sì, è assolutamente possibile, purché vengano valutati determinati fattori iniziali e rispettate delle semplici linee guida. Per accostare correttamente pavimenti diversi tra loro bisogna tenere in considerazione:

  • ciò che si vuole realizzare;
  • la qualità dei pavimenti esistenti;
  • la destinazione d’uso degli spazi differenti;
  • l’esistenza di un punto di giunzione che merita particolare attenzione.

La scelta dei pavimenti è un progetto vero e proprio

La progettazione esecutiva dei pavimenti e dei rivestimenti in generale deve essere strutturata a partire dal progetto stesso. Non scegliere mai il pavimento prima di avere una visione generale dell’immobile.

Valutare la qualità dei pavimenti esistenti definisce fin da principio le scelte progettuali

Quando l’oggetto della ristrutturazione è un immobile che presenta delle caratteristiche ben definite con un pavimento di pregio, è giusto preservare quest’ultimo il più possibile, magari integrandolo con nuovi materiali laddove fosse rovinato. Parliamo ad esempio di antichi marmi lussureggianti, cotti, cementine e pietre tipiche di alcune regioni italiane.

Marmi antichi per pavimenti
Fonte: acasadiro.com

Accostare pavimenti diversi è una scelta progettuale per definire spazi differenti all’interno di un open space

È una scelta comune, infatti, pensare di definire visivamente con un rivestimento orizzontale differente la zona di ingresso o di un angolo cottura all’interno di un appartamento.

Materiali diversi per pavimenti adiacenti
Fonte. agan.design

Attenzione al punto di giunzione tra i due materiali

Esistono in commercio soluzioni economiche per coprire il punto di contatto utilizzando piccoli profili metallici. Personalmente non sono una fan di questa soluzione. Piuttosto preferisco alternative pensate e studiate appositamente utilizzando, per esempio, uno dei due materiali con un orientamento diverso, impiegando una terza finitura o incastrando i due materiali.

Accostare pavimenti differenti: un problema senza soluzione?

Marmi pregiati per pavimenti
Fonte: homebunch.com
Incastro pavimenti
Fonte: living.corriere.com
Idea accostamento pavimenti
Fonte: dezeen.com

Il mio consiglio è di non farsi spaventare dalla complessità delle scelte di più pavimenti ma di affidarsi ad un buon progettista che riesca sapientemente a gestire gli aspetti funzionali ed estetici, realizzando uno spazio unico in cui vivere. Le difficoltà non devono mai costituire un limite contro il quale fermarsi, ma un interrogativo al quale trovare risposte alternative. Questo è vero in modo particolare per quel che riguarda la progettazione degli spazi, dove la creatività trova opportunità laddove un occhio non attento individuerebbe solamente problemi.

Condividi la tua opinione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
ISCRIVITI ORA
close-link
GET FREE AUDIT

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.