Come scegliere un architetto

Come scegliere un architetto: 5 consigli per non sbagliare

Quando si vuole ristrutturare o acquistare una nuova casa, è molto probabile che si abbia urgenza di scegliere un architetto. Come avviene per ogni investimento si confrontano i diversi preventivi per determinare la scelta più oculata. Mi capita spesso di ricevere richieste di SOS che più o meno recitano “Tra un mese entriamo a casa nuova/vogliamo iniziare i lavori e abbiamo bisogno di un architetto”. Da una parte i programmi televisivi e le riviste hanno aiutato molto a smitizzare la figura dell’architetto, dall’altra mi rendo conto che in molti arrivano allo step della scelta dell’architetto in una fase già avanzata dell’iter e soprattutto con molta confusione e incoscienza.

5 consigli utili per scegliere un buon architetto

Qui di seguito, quindi, vorrei dare qualche consiglio per scegliere l’architetto giusto se ti trovassi a dover ricercarne uno nel più breve tempo possibile andando a colpo sicuro.

1-Affidati ad un architetto fin dall’inizio

Quando decidi di voler iniziare dei lavori comincia fin da subito la ricerca del giusto professionista perché può aiutarti più di quanto puoi immaginare fin dalla fase preliminare. Con la sua capacità professionale ed esperienza sarà in grado di determinare il giusto compromesso tra desideri, budget e tempi. Un buon progetto infatti va oltre la soluzione tecnica, ma ti apre nuove prospettive nel modo di abitare lo spazio.

2-Definisci il supporto di cui hai bisogno

È fondamentale avere chiarezza sulla tipologia di servizi di cui necessiti perché dall’altra parte c’è un professionista che stilerà un preventivo sulla base della complessità dell’incarico e del tempo che dedicherà al progetto. Una semplice consulenza, una buona progettazione o una direzione lavori richiedono tempi, costi e capacità professionali differenti. Determinare a monte quali saranno gli step su cui lavorare aiuterà già a fare una prima selezione tra i diversi architetti.

3-Richiedi un incontro di persona o una chiamata, non limitarti alle email

Posso dire con estrema sicurezza che la scelta dell’architetto è davvero molto personale. Affinché si riesca ad ottenere un ambiente che ci rispecchi a pieno, dobbiamo sentirci totalmente a nostro agio nell’esprimere desideri e perplessità. Bisogna scegliere l’architetto in base all’empatia e alla fiducia che riponi nella sua competenza. Non fidarsi di un architetto significherà vivere una tortura durante tutti i lavori per paura di spendere soldi nella realizzazione di qualcosa che non ci convince. Per questo è importante che si parli andando oltre delle semplici email, per conoscere la persona che si cela dietro la figura dell’architetto.

4-Diffida dall’approccio seriale alla progettazione

Se devi rivolgerti a un architetto cerca di sfruttare questa opportunità per mettere in gioco le tue reali esigenze per ottenere risultati davvero unici e soprattutto totalmente soddisfacente per le tue reali necessità. Ricorda sempre che la buona progettazione è come se fosse un vestito da cucire sopra il cliente.

5-Giudica correttamente il preventivo

Per molti è un fastidio o un costo di cui fare volentieri a meno e quindi si tende sempre a scegliere il preventivo più basso. I lavori di ristrutturazione o semplicemente di restyling sono investimenti oltre che economicamente importanti, anche a lunga durata. Il prezzo di un professionista è determinato dal tempo che si dedica ad un cliente e dalla qualità e precisione del lavoro, per cui il mio consiglio è quello di valutare correttamente il rapporto qualità/prezzo e fare una scelta in base all’effettivo risultato che si vuole ottenere.

Scegliere l’architetto: una collaborazione necessaria

Seguendo i consigli che ti ho appena dato scoprirai anche che gli architetti non sono necessariamente dei freddi burocrati preoccupati solamente delle fatture o di importi le loro prospettive. Anzi! Immagina l’architetto come un alleato, qualcuno che ti indirizza nelle scelte da fare nella tua casa. La casa è e resta la tua, il nostro compito è quello di suggerirti opportunità e di consigliarti qualora ci fossero criticità che sarebbe meglio evitare. Un aiuto e un supporto che, una volta terminati i lavori, ti renderai conto di quanto è stato fondamentale.

Condividi la tua opinione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
ISCRIVITI ORA
close-link
GET FREE AUDIT

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.